Indonesia, più mare che terra

Vuoi visitare il più grande arcipelago del mondo? Be’…ovviamente dovrai scegliere, se non hai anni a disposizione. Si tratta infatti di 17.504 isole, delle quali 9.634 non hanno nemmeno il nome!

Indonesia map.pngIn Indonesia c’è più mare che terra. Vero, ma le sue bellezze naturali sono comunque innumerevoli e attirano turismo da tutto il mondo. Non solo, l’Indonesia è anche ricca di cultura, con varie tribù che vivono in armonia e pace, ognuna con le sue caratteristiche, tradizioni e abitudini culinarie, rendendo la diversità un patrimonio incommensurabile.

Indo 2L’Indonesia ha centinaia di parchi nazionali da visitare. Uno di questi è il Komodo National Park è l’unico habitat di Komodo nel mondo. Inoltre, c’è anche il luogo preferito dagli scalatori internazionali, cioè Piramide Carstensz, con la sua montagna avvolta nella neve eterna. Il lago Toba sull’isola di Sumatra è un magnifico lago vulcanico che è stato formato da un’enorme eruzione vulcanica 70.000 anni fa. Oltre alla sua bellezza naturale, il lago è anche un punto perfetto per rilassarsi, distendersi e nuotare nelle acque vulcanicamente calde. Il parco nazionale di Tanjung Puting sull’isola del Borneo è un paradiso per gli amanti degli animali, il parco offre gite in barca per esplorarne meravigliose flora e fauna. Se sei un esploratore, la Valle di Baliem nella Nuova Guinea Occidentale è assolutamente da visitare. Sede della tribù Dani, questo posto è benedetto, con le sue montagne e i suoi fiumi, da tanta bellezza. Lo spirito accogliente dei suoi villaggi tribali aprirà i tuoi orizzonti a un mondo completamente nuovo.

Indo 3Il Monte Bromo, un vulcano attivo, è un’attrazione turistica davvero interessante. Il suo cratere interno produce fumo bianco ed è quindi circondato da un mare di sabbia vulcanica. Per gli appassionati di avventura, Bunaken sull’isola di Sulawesi è famosa per le attività di immersione e snorkeling. Le bellissime isole bagnate dal sole di Gili sono una destinazione esotica rilassante e sognante.

Indo 4Le principali città dell’Indonesia come Jakarta, Bali, Yogyakarta, Batam, Bandung, Surabaya o Makassar e sono un paradiso per gli amanti dello shopping perché offrono boutique di lusso che vendono i migliori marchi, ma è possibile anche trovare una miriade di affascinanti merci locali presso le bancarelle della strada. Qui i buongustai possono concedersi la deliziosa cucina piccante di molte regioni o cenare sontuosamente in ristoranti internazionali. L’Indonesia offre spa di livello mondiale per rinvigorire il corpo e la mente. Per eventi e convegni tutte le principali città sono ben attrezzate con strutture all’avanguardia.

Indo 5La capitale di Jakarta è il fulcro della bellezza e della felicità. Dal Grand Indonesian Mall per gli amanti dello shopping, alla Moschea Istiqual e alla Cattedrale di Giacarta avvolti in un’aura mistica, al vibrante Museo Nazionale, all’elegante centro storico di Giacarta fino alla gloriosa China Town, questa città ha molti modi per sedurre i turisti. Aggiungete a ciò le sabbiose Thousand Islands, il bellissimo Miniature Park e le fantastiche giostre a Waterbom Jakarta e avrete davvero mille cose da fare e da vedere in città!

Indo 6L’Indonesia ha un clima tropicale molto variabile da zona a zona. Il monsone orientale porta il clima più secco (da giugno a settembre), mentre il monsone occidentale porta le piogge principali (da dicembre a marzo). Le tempeste di pioggia si verificano tutto l’anno. Le regioni più alte sono più fresche. Le temperature medie variano tra 23 ° C e 28 ° C per tutto l’anno, ma il clima tende ad essere caldo umido, con umidità variabile dal 70% al 90%. Il momento migliore per visitare queste isole è in giugno, luglio e agosto, anche se i prezzi saranno più alti; chi viaggia a maggio e a settembre potrebbe essere fortunato con entrambe le condizioni favorevoli: meteo e i prezzi.

Indo 1

 

 

 

Rispondi