Sud Africa – storia, natura, avventura

south-africa-map.gifLo sapevi che il Sudafrica è la capitale mondiale dell’avventura? Tutti i temerari che leggono queste righe saranno interessati a sapere che ci sono un centinaio di avventure estreme con cui cimentarsi, tra cui rafting in acque bianche, discesa in corda doppia e immersioni in gabbia di squali. Il Sudafrica ha quasi 3.000 km di costa bellissima per tutti gli adoratori del sole. Inoltre, ci sono molte opportunità per il golf, l’escursionismo, l’arrampicata (immagina una vista dell’alba dalla cima della Table Mountain), in tutti i tipi di terreni diversi, dalla foresta al deserto. Ci sono anche un sacco di opportunità per lo shopping e ristoranti raffinati e casual per tutti i gusti.

SudAfrica 4C’è la possibilità di provare la cucina locale e internazionale – inclusi i rinomati vini del Sud Africa, che possono serenamente competere con i migliori vini italiani. Scopri l’eccitante fauna selvatica, inclusi i Big Five, le zebre, le giraffe e molte altre specie tra cui incredibili animali marini (pensate alle maestose balene…) e abbondanti varietà di uccelli. Potrai goderti i paesaggi classici africani: savana dorata, grandi gole spalancate e deserti meravigliosamente belli e, come bonus, la comodità. Oltre ai grandi parchi giochi di Kruger e al Parco Transfrontier di Kgalagadi (Kalahari), il Sudafrica ospita alcune delle riserve di caccia e delle riserve private più lussuose del mondo.

SudAfrica 1I paesaggi del Sud Africa sono meravigliosi, dai brucianti semideserts di Karoo e Kalahari alle nebbiose altezze della catena dei Drakensberg e del massiccio Blyde River Canyon. Anche nella città di Città del Capo, basta guardare in alto per vedere i bellissimi fynbos (flora indigena) che si arrampicano sui pendii della Table Mountain, mentre nelle vicinanze, due delle strade costiere più drammatiche del mondo portano a Cape Point e Hermanus. Aggiungete i vigneti che tappezzano le Cape Winelands, le antiche foreste lungo la Garden Route, le rugose catene montuose dal Cederberg allo Swartberg e le spiagge dell’Oceano Indiano, e c’è un’incredibile varietà da godere.

SudAfrica 2Puoi guidare fino all’epica regione selvaggia di Kruger, Kgalagadi e altri parchi, oppure unirti a ranger kaki con guida e passeggiate guidate. Ma non si tratta solo di avvistamenti faunistici; l’osservazione degli animali meravigliosi qui ti insegna anche a goderti le piccole cose: una tartaruga leopardo che cammina lungo la strada, un uccellino che cinguetta il suo canto distintivo tra gli alberi, o un incontro con foche, balene o un grande squalo bianco lungo la costa.

SudAfrica 3Visitare il Sudafrica senza conoscere la sua storia tumultuosa significherebbe perdere una parte cruciale dell’identità del paese. I musei da Jo’burg a Robben Island, molti dei quali includono mostre sull’era dell’apartheid, potrebbero non essere spensierati, ma ti aiuteranno a capire il tessuto della società sudafricana e ad apprezzare quanto lontano sia arrivato il paese. Continua la tua lezione di storia con una visita in città come Soweto (Jo’burg) o Langa (Città del Capo), chiacchierando con la gente del posto e apprendendo che, nonostante il passato straziante, c’è un grande orgoglio qui e un immenso senso di promessa per il futuro.

SudAfrica 5Essendo nell’emisfero meridionale, le stagioni del Sud Africa sono l’opposto delle stagioni europee. Il clima è stagionale, ma il paese gode di almeno sette mesi di sole, con temperature che cadono nei mesi invernali da maggio ad agosto. Aprile e Maggio sono i mesi più temperati. Le temperature superiori a 32 ° C sono piuttosto comuni in estate e spesso superano i 38 ° C nella bassa Orange River Valley e nella Mpumalanga Lowveld. La brulla Northern Cape ha alcune delle temperature più estreme, a volte si screpola di 40 ° C in estate e precipita sotto lo zero in inverno. È piacevolmente caldo e soleggiato in primavera e in autunno, e deliziosamente caldo in estate (novembre-marzo) con frequenti forti piogge tropicali e improvvise grandinate primaverili ed estive per rinfrescare le cose. Le tempeste di tuoni e fulmini sui grandi cieli dell’Africa possono essere piuttosto spettacolari, ma è meglio osservarle attraverso una finestra, non all’aperto. Queste tempeste tropicali possono essere anch’esse pericolose, spesso causando inondazioni e trasformando le strade urbane in flussi temporanei, rendendo la guida pericolosa. Aspetta un’ora e sarà tutto finito.

SudAfrica 6

 

 

 

Rispondi