Tunisia, un sogno all’ombra delle palme

tunisia map.jpgCon le sue spiagge sabbiose, i palmeti e le infinite dune, i villaggi fortificati, le oasi e le città bianche, la Tunisia ti accoglie con il suo aspetto attraente ed esotico. Il paese offre molte opportunità per l’avventura: fare un giro in cammello attraverso il leggendario Sahara o vedere i suggestivi miraggi sul lago salato di Chott el-Jerid, fare un’escursione indimenticabile ai piedi delle vertiginose pareti della gola della Selja. O se preferite, godetevi i piaceri più tranquilli sulle spiagge di Jerba o Hammamet. La Tunisia è anche sede di straordinari monumenti architettonici e culturali. Visita alcuni dei suoi superbi siti antichi, come Dougga, El Jem e Cartagine, che testimoniano la storia del paese e le molte antiche civiltà. Ammira i suoi magnifici luoghi di culto e gli edifici tradizionali, come la Grande Moschea di Kairouan e i granai fortificati di Ksar Ouled Soltane. Fai una passeggiata tra i vivaci souk di Tunisi, la capitale cosmopolita del paese. Una miriade di tesori, tutti proprio dall’altra parte del Mediterraneo!

Tun 2.jpgSpesso considerata semplicemente una destinazione da spiaggia, la Tunisia ha una miriade di attrazioni turistiche sorprendenti e cose da fare per coloro che si avventurano al largo delle coste sabbiose. Questo è l’Africa del Nord racchiusa in un unico pacchetto da mordere, con vaste dune del Sahara, antiche rovine gigantesche e città esotiche che ospitano un vasto groviglio di souk. La Tunisia era il granaio di Roma, e le ricchezze culturali lasciate dai romani sono motivo più che sufficiente per visitarle. Ma la storia di Arab Empires ha anche conferito al paese alcuni dei più begli esempi di architettura islamica della regione.

Tun 4Quando hai allungato il collo ai minareti di Kairouan e hai giocato a gladiatori a El Djem, è ora di andare nel Sahara per assaporare la bellezza grezza e deserta del deserto. Le spiagge assolate della costa mediterranea, orlate di palme e lambite da dolci onde, ti aspetteranno ancora quando torni

Con una costa mediterranea balsamica, orlata dalla sabbia, profumata di gelsomino e brezze marine, e dove il pesce nel piatto è sempre fresco, la Tunisia è il primo territorio per una semplice vacanza sole-sabbia-e-mare. Ma al di là delle spiagge, è una destinazione emozionante e sottovalutata dove culture diverse e incredibili estremi di paesaggi – coste boscose, mari della sabbia sahariana nel sud – possono essere esplorati in pochi giorni.

Tun 3Ma la Tunisia è molto più di una destinazione balneare dove i visitatori si siedono sulla sabbia tutto il giorno. Unisciti alla gente del posto in un caf & eacute; dopo che le ultime note della chiamata alla preghiera sono sbiadite, o sbuffi su shisha profumati di mela mentre guardi i vecchi giocare a domino. In alternativa, lavarsi e cuocere a vapore su una lastra di marmo sotto le cupole piastrellate di un hammam. Oppure contrattare nei souk, sorseggiando bicchieri di tè alla menta mentre baratti per il miglior prezzo. Basti dire che le antiche tradizioni della vita tunisina sono ancora vive e vegete. 

Tun 1Considerato uno dei Paesi politicamente più moderati del Nord Africa, la Tunisia bilancia la tradizionale cultura islamica con influenze moderne. Oltre l’antica medina, le città sono piene di ristoranti, caffè e bar, molti dei quali hanno un’aria europea su di loro.

Le aree della Tunisia settentrionale che attirano il maggior numero di turisti hanno un tipico clima mediterraneo, con estati calde e secche e inverni miti, talvolta piovosi.

Tun 5

Rispondi