Croazia a cavallo della Storia

Croazia map.jpg Occupando un tratto mozzafiato della costa adriatica, la Croazia è una delle destinazioni balneari più importanti d’Europa. Con più di 1.100 isole, il paese è rinomato per le sue acque limpide e uno scenario da cartolina. Ma la Croazia è molto più che mare e sole; è la sede di città murate storiche e spettacolari rovine romane, così come imponenti castelli e parchi nazionali incontaminati. La fantastica cucina, compresi i frutti di mare sulla costa e il tartufo in Istria, i vini pregiati e il vivace caf & eacute; la cultura aggiunge all’appello.

CR 3.jpgLa capitale, Zagabria, può essere definita quintessenza dell’Europa centrale. Tutto, dall’architettura alla sostanziosa cucina, riflette i legami secolari della regione con l’impero austro-ungarico. La città è anche una buona base da cui partire per esplorare i castelli storici e i vigneti di Zagorje.

La straordinaria costa croata è indiscutibilmente la sua principale attrazione. La prima cosa che ti colpisce è la notevole chiarezza dell’acqua. Quando accarezza una spiaggia di ciottoli bianca abbagliante, l’acqua brilla di un’intensità gioiello nei toni dello smeraldo e dello zaffiro. Ci sono anche lunghi tratti sabbiosi e frizzanti, perfetti per le giornate pigre trascorse ad divorare romanzi vacanzieri. Se tutto ciò suona troppo rilassante, ci sono attività acquatiche a portata di mano come snorkeling, immersioni, kayak, windsurf e vela, anche per i principianti.

CR 2Precariamente in bilico tra i Balcani e l’Europa centrale, questa terra è passata da millenni a regni, imperi e repubbliche in competizione tra loro. Se c’è un lato positivo di questo movimento, è nella ricca eredità culturale. Palazzi veneziani accoccolati ai forti napoleonici, colonne romane sporgono dalle prime chiese slave e le dimore viennesi si confrontano con la scultura socialista realista. I musei eccellenti mostrano tesori che coprono la gamma della storia europea, dalla preistoria al post comunista, raccontando una storia che è in parti uguali affascinante e terrificante.

CR 1Sposta il tuo sguardo per un attimo dalle acque scintillanti e le possibilità si spalancheranno come l’immensità di una montagna. La catena Dinaric, che si estende dall’Italia all’Albania, abbraccia gran parte della costa. Il carso di pietra calcarea ha lasciato un paese delle meraviglie con picchi scoscesi, caverne, canyon fluviali, cascate e laghi pittoreschi. Dirigiti verso l’interno e le cose si appiattiscono di nuovo in terreni agricoli ondulati. I tipi attivi troveranno molte possibilità tra i numerosi sentieri e piste ciclabili, mentre i più avventurosi possono fare arrampicata, rafting e zip-lining.

CR 4Se sei abbastanza fortunato da oltrepassare la barriera di turisti e essere invitato a casa di un locale, presto familiarizzerai con il ritornello “Jedi! Jedi! Jedi!’ (Mangia! Mangia! Mangia!). La condivisione di cibo e bevande gioca un ruolo importante nella cultura, che parla sia della natura dell’ospitalità croata che della qualità dei prodotti locali. La cucina semplice e casalinga è una caratteristica delle taverne a conduzione familiare, ma sempre più una nuova generazione di chef sta portando un approccio più avventuroso al tavolo. Nel frattempo, i vini e gli oli d’oliva croati stanno lasciando il loro segno sulla scena mondiale, ottenendo i migliori riconoscimenti.

Rispondi