Lettonia da fiaba

latvia map.gifUn arazzo di mare, laghi e boschi, la Lettonia è vasto parco incontaminato con una sola vera città: la sua capitale cosmopolita, Rīga. Il paese potrebbe sembrare piccolo, ma la quantità di spazio da visitare è enorme; avrai sempre una porzione di natura incontaminata tutta per te, che sia per il trekking, il ciclismo o il sogno su una spiaggia di sabbia bianca tra le dune coperte di pini.

lat 1La Lettonia ha molti strati culturali e una popolazione poco omogenea rispetto ai suoi vicini. La gente qui si considera come il popolo meno pragmatico e più artistico delle repubbliche baltiche e lo dimostra con una miriade di festival e un atteggiamento davvero gioioso e istrionico e sognante. Lascia, allora, che i tuoi sogni diventino realtà  e visita la Lettonia, una delle destinazioni più incredibili degli Stati baltici! Hai mai immaginato che la tradizione di decorare l’albero di Natale abbia avuto origine a Riga, in Lettonia? Be’ certamente non te lo aspettavi! Ricco patrimonio culturale e storico, antichi siti segreti e sacri, ma anche un paese contemporaneo e moderno, chiese incredibilmente belle e tutto permeato dalle tradizioni più profonde. Inoltre, i lettoni sono davvero orgogliosi di 500 km di magnifiche spiagge sabbiose del Mar Baltico e delle loro foreste da fiaba. Questa piccola nazione è rimasta nascosta dietro la cortina di ferro fino all’inizio degli anni ’90. Oggi è uno dei paesi più visitati nei Paesi Baltici e attira i visitatori con i suoi paesaggi spettacolari, il ricco patrimonio e la vivace capitale, Riga. Cosa aspetti?

lat 2La capitale della Lettonia, Riga è la città più popolata e più visitata del paese. La più grande città dei Paesi Baltici è sicuramente una delle migliori città da visitare. Capitale europea della cultura nel 2014, la città vanta una delle più imponenti collezioni di edifici in stile liberty del mondo, con oltre 800 capolavori di architettura Art Nouveau, per non parlare di uno splendido patrimonio mondiale dell’UNESCO che offre alcuni scorci indimenticabili. Il centro storico è dominato dalla Cattedrale di Riga, la più grande chiesa medievale dei Paesi Baltici. Detto questo, Riga dovrebbe sicuramente essere nella tua lista se ti stai chiedendo quali città vedere in Lettonia. A breve distanza dalla capitale, c’è un famoso resort lettone, Jurmala. Spiagge vivaci e un sacco di spa di alta qualità rendono Jurmala una delle città più famose da visitare in Lettonia. Il resort è noto per le sue lunghe spiagge sabbiose e se stai cercando di entrare in contatto con la natura chiedendo quali città vedere, Jurmala è la tua risposta.

lat 4Ventspils è una vivace città portuale, situata proprio sulla costa del Mar Baltico. Importante centro economico della Lettonia, Ventspils ospita molti bei parchi e un fantastico museo all’aperto. Spiagge idilliache di sabbia bianca alla periferia della città accanto alla vivace vita urbana e a tanto divertimento.

Liepaja è la capitale lettone delle più belle spiagge di sabbia bianca del paese. La lunga costa e la suggestiva scenografia storica rendono  Liepaja una popolare destinazione turistica. Inoltre, la città di Liepaja è nota per Karosta – uno dei porti militari sovietici più interessanti rimasti.

Kuldiga è un’altra destinazione top nella lista delle città più popolari da visitare in Lettonia. Questa idilliaca città lettone è il posto migliore per una vacanza tranquilla. Circondata da un’incredibile esposizione della natura, Kuldiga ospita la cascata più grande d’Europa. Una vasta gamma di ristoranti e hotel di qualità fa di Kuldiga una delle città più confortevoli per soggiornare in Lettonia.

Oltre alle stupende città, grandi ricchezze attendono quelli che spingono oltre; c’è il paradiso rurale di Rundāle Palace, il castello di Turaida Stone recentemente ristrutturato e l’affascinante museo all’aperto etnografico lettone. Anche le città storiche splendidamente conservate di Kuldīga e Cēsis garantiscono escursioni fiabesche.

La Lettonia è ricca di attrazioni naturali, come il Golfo di Riga e la costa ventosa lungo il Mar Baltico, che ospita spiagge sabbiose apparentemente infinite. Jūrmala, a soli 40 minuti da Riga, vanta 26 km (16 miglia) di spiagge dorate fiancheggiate da centri termali, piscine di fango termale e ristoranti di pesce.

lat 3Nell’entroterra, i parchi nazionali e le riserve naturali abbondano, ma il Parco Nazionale di Gauja è il più famoso. Questa pittoresca valle fluviale è un luogo di incessante bellezza: fiumi impetuosi, antiche scogliere di arenaria e, in primavera, masse di bianchi fiori di ciliegio. Il Gauja National Park non è solo ideale per escursioni, ciclismo e sport acquatici, ma offre anche uno dei migliori siti di birdwatching in Lettonia, dopo Pape e Cape Kolka.

LAT 5.jpgA ovest, la costa della Lettonia beneficia di un clima marittimo, mentre l’entroterra a est ha un clima continentale. Tra giugno e settembre, le giornate sono piacevolmente calde e spesso soleggiate. Gli inverni sono lunghi e rigidi, con temperature a Riga che raramente salgono sopra lo zero tra dicembre e marzo. Anche ad aprile possono raggiungere la minima di 5 ° C. Le piogge sono distribuite durante tutto l’anno con rovesci più pesanti in agosto. Le nevicate sono comuni nei mesi invernali.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Mr Twiki ha detto:

    Tanto variegata quanto sottovalutata questa terra. Merita una visita, bellissimo questo articolo

Rispondi